Biarritz

Biarritz

Biarritz

studio open source

Home » Biarritz Studio

Biarritz Studio


 

In questo tempo confuso, il senso dell'arte e del pensiero sull'arte è quello di distinguere nella penombra, di creare figure, segnali, forme che si aggiungano all'esistenza dando corpo a uno stato di potenza.

Lo scopo necessario dell'arte e del pensiero sull’arte e’, quindi, quello di scegliere se, dove e come rendersi attuale, in questo modo divenendo protagonista del moto universale.

La verità alla quale si appartiene e a cui si tende appare come una compresenza di individui,  che a loro volta sussistono solo in quanto correlati in una dimensione composita e plurale.

La metafora della spiaggia (quale il toponimo di Biarritz) richiama questa duplice natura: l'unicità  di ogni pur minimo componente nel suo essere specifico eppure provvisorio, che si intreccia  indissolubilmente con l'appartenenza a una condizione che l’assorbe senza annullarlo, anzi presente unicamente  nella coesistenza, che condivide uno stesso spazio e uno stesso tempo. Di fronte, l'immensità insondabile dell’'oceano, del mistero che travalica ogni facoltà di comprensione, ma che comunque ci limita e determina.

 

In questo consiste la prospettiva, l'intenzione e il progetto di Biarritz:  un modo di vedere, un modo di volere e un modo molto pratico di fare, creando o meglio ri-creando  da ciò che già esiste e dal suo essere per essere, affinché esso sia secondo verità: ossia bellezza.

WORKS

WORDS

  • Ricreazione (Marco Valerio, 2005)
  • Tragedie ristrette ed altri prototipi (Ecig, 2007)
  • Cetera (Samiszdat, 2009)
  • Biarritz (Ecig, 2011)
  • e, piccolo cantico notturno (Ecig, 2013)
  • Il microscopio aristotelico (con Andrea Rossetti, Lulu 2013)
  • Sono stato qui! (con Alberto Folli, Ecig 2013)
  • In contro corrente (con Alberto Folli, Antea, 2016)

 

THEATRE

  • Contraintes (Teatro Garage)
  • Più di uno (Teatro della Gioventù)
  • Biarritz (Teatro dell'Arca)
  • Happiness (Festival della Scienza)

 

READINGS  (*)

  • Dante Alighieri: La Divina Commedia (Trasumanar per verba)
  • San Paolo: Le lettere
  • James Joyce: Ulysses (Bloomsday)
  • Carlo Collodi: Pinocchio
  • Guido Conforti: e, piccolo cantico notturno
  • John Keats: La vigilia di Sant'Agnese
  • Fedor Dostoevskij: Il grande inquisitore

  (*) complete readings

 

MOVIES

  • My little apple (2016)
  • Roya (2016)